Monastero Santissimo Salvatore

Monache Benedettine dell'adorazione perpetua del Santissimo Sacramento, Grandate

Qualche volta mi avete domandato come bisogna pregare per il prossimo…il modo più ordinario col quale dovete pregare, è in fede, con un semplice sguardo verso Dio che conosce i bisogni delle sue creature…amate il prossimo come lo ama Dio, e nello stato in cui lo riduce o lo conserva la sua sapienza eterna.

(madre Mectilde de Bar, N 33 alla contessa di Chateauvieux)

“Non c’è nessun essere che sia nato per pregare, se non l’uomo.

Le pietre non pregano,

pregano quando l’uomo,

in un gesto religioso,

le prende e le cambia in altare.

Ma è l’uomo che prega.

Siamo nati da un divino colloquio

e siamo chiamati ad entrare in esso.”

 

card Anastasio Ballestro